closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

«Senza inclusione, qui e nel sud del mondo, ne usciremo tra 8 anni»

Intervista. Parla Aldo Morrone, direttore scientifico del San Gallicano di Roma: «Infantile pensare che a Natale avremo sconfitto la pandemia». «Durante la Seconda guerra mondiale ci fu una moratoria per aumentare la produzione della penicillina. Ecco, ci sono momenti della Storia in cui non si può che salvare vite umane. Poi si potrà pensare ai profitti»

Roma, personale della Croce rossa soccorre un senza tetto

Roma, personale della Croce rossa soccorre un senza tetto

«Lavoriamo come pazzi dalla mattina alla sera, ma spesso ci assale il dubbio di non riuscire a fare abbastanza. Come Sant’Agostino, nelle Confessioni, ci sembra di svuotare il mare con un secchiello». Il professor Aldo Morrone, direttore scientifico dell’Istituto San Gallicano di Roma, non nasconde la fatica e il senso di frustrazione che lo assale a volte. Ieri però ha inaugurato anche un Congresso scientifico internazionale patrocinato dal Parlamento Ue e dalla Regione Lazio dal titolo «Covid-19 tra Nord e Sud del Mondo. Un nuovo contesto geo-politico e di salute dopo il Sars-Cov-2». Due giorni di confronto tra esperti internazionali...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi