closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

«Sempre meno libertà nell’Argentina macrista»

Intervista. Il mediattivista Diego Kenis

Le proteste contro la presidenza Macri

Le proteste contro la presidenza Macri

Diego Kenis è un noto mediattivista del collettivo di Bahia Blanca, Agencia Paco Urondo, intitolato al nome di un grande poeta, giornalista e attivista politico argentino, assassinato durante l’ultima dittatura militare. Abbiamo sentito il suo parere sulle misure liberticide prese dal presidente-imprenditore, Mauricio Macri, che colpiscono anche la stampa. Qual è la situazione in Argentina? La situazione peggiora ogni giorno. L’inversione di tendenza è così evidente che il nuovo governo, comandato dall’uomo d’affari Mauricio Macri, abroga leggi che non gli piacciono a colpi di decreti «di necessità e urgenza», leggi fondamentali emanate nel decennio precedente, come quella che impedisce il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.