closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Sel, pax vendolaliana. E il Pd autoritario dà una mano

Sinistre. Rottura evitata, o rimandata, all'assemblea di domani. Resta il nodo del futuro centrosinistra

Nichi Vendola, presidente di Sel e governatore della Puglia

Nichi Vendola, presidente di Sel e governatore della Puglia

Non è scoppiata la pax vendoliana, ma la discussione interna a Sel rallenta parecchio il ritmo dopo la vittoria amara della Lista Tsipras. Ma soprattutto dopo l’uscita dai radar della ‘costituente della sinistra’, archiviata, almeno per il momento, dagli stessi entusiasti delle insegne del leader greco, visto le forti differenze sul tema della politica interna ormai certificata nel rassemblement europeo. Ieri una nuova riunione di segreteria, l’esecutivo del partito, ha mostrato il cambio di passo, insieme al volto disteso di Nichi Vendola a Montecitorio nel pomeriggio, dove si è presentato per un convegno su Enrico Berlinguer alla presenza di Napolitano....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi