closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Sel, lo spettro degli addii. A Milano il rischio di un nuovo caso Liguria

Amministrative. La linea della rottura con il Pd attraverso le città. Le liste di sinistra, ma c’è chi teme il ritorno all’irrilevanza. Roma in piazza. Oggi a Bologna riunione degli anti-Merola

Giuliano Pisapia

Giuliano Pisapia

«Non siamo un cespuglio del Pd, a Roma la sinistra avrà un suo candidato laico, popolare, capace allargare il campo». Presentando la tre giorni di iniziative a Roma (dal 13 al 15 novembre) in cui Sel tasterà il polso ai propri militanti dopo il «traumone Marino», ieri il coordinatore Paolo Cento ha spiegato che, a sette mesi dalle amministrative, la «questione romana» a sinistra è già chiusa: nessuna alleanza con il Pd. In campo c’è la possibile corsa di Stefano Fassina, l’incognita dell’ex sindaco, il rapporto con Civati, nel cui movimento c’è chi chiede le primarie. Fra le cose possibili...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.