closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Sei feriti, ucciso «il lupo solitario» filo Isis

Attentato in Nuova Zelanda. «Ciò che è accaduto oggi è spregevole», ha commentato la prima ministra. «È opera di un individuo, non di una fede religiosa, né di una cultura o un gruppo etnico»

Il supermercato dove è avvenuto l'attentato, Auckland in Nuova Zelanda

Il supermercato dove è avvenuto l'attentato, Auckland in Nuova Zelanda

Sei feriti, di cui tre sono gravi, e un morto – lo stesso attentatore, ucciso dalla polizia, il cui nome è coperto da anonimato – è il bilancio di un attacco terroristico avvenuto ieri in un supermercato nella zona ovest di Auckland, in Nuova Zelanda. L’ATTENTATORE – un cittadino cingalese che viveva in Nuova Zelanda dal 2011, definito dalla prima ministra Jacinda Ardern un «violento estremista» - era un simpatizzante dell’Isis ma non risulta una sua affiliazione diretta con il gruppo terroristico. «Era un lupo solitario», ha aggiunto Ardern, che ha anche spiegato come l’uomo fosse sotto controllo costante della...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.