closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Segreto e bugie, l’ansia del voto

Decadenza. Tutti i riflettori sul passaggio in aula. Il Pd teme i franchi tiratori e si accoda al M5S. Che scivola sulle regole. Apertura del presidente del senato Grasso alle richieste dei grillini. Pd furioso, e arriva il soccorso di Letta

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

Che Silvio Berlusconi non abbia ancora deciso di dimettersi prima del voto dell’aula del senato sulla sua decadenza, come pure suggeriva ieri il Giornale della famiglia, lo prova la cura che gli esponenti del Pdl stanno mettendo nel respingere qualsiasi ipotesi che sul Cavaliere si possa votare a scrutinio palese. È soprattutto l’ala «governista» del partito di Berlusconi - Schifani, Gelmini - a impegnarsi perché il «presidente» autorecluso ad Arcore possa continuare a nutrire la speranza di essere clamorosamente salvato dai franchi tiratori. E confermarsi così nella decisione di non far saltare il banco. Ad aiutare quest’opera di protezione delle larghe...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.