closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Sedgewick, quell’inconfondibile profumo di fame

Saggistica americana. Adattando le tecniche della rivoluzione industriale inglese all’economia delle piantagioni in Salvador, James Hill gettò le basi di «Coffeeland»: un saggio di Augustine Sedgewick, da Einaudi

Meret Oppenheim, «Object, Paris», 1936

Meret Oppenheim, «Object, Paris», 1936

Il contrasto tra la mondanità della quotidiana tazza di caffè e la tragedia del suo processo produttivo, ovvero la distanza che separa chi lo lavora da chi lo beve, è una delle chiavi di lettura per Coffeeland Storia di un impero che domina il mondo di Augustine Sedgewick (traduzione di Daria Cavallini, Einaudi, pp. 475, € 35,00). Frutto di una ricerca decennale, basato su un’imponente mole di dati socio-economici e su una minuziosa conoscenza delle tecniche agronomiche, questo saggio voluminoso traccia una genealogia della diffusione della «droga» più consumata al mondo tramite l’avventurosa epopea di James Hill, fondatore di un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.