closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Seconda fregata italiana verso l’Egitto di al-Sisi

Nord Africa. Ribattezzata Bernees, lascia La Spezia dopo l’imbarco degli armamenti, denuncia Rete Italiana Pace e Disarmo. La "sorella" aveva raggiunto Alessandria lo scorso dicembre. Nessun passo indietro del governo italiano

La prima fregata al-Galala prima della partenza da La Spezia

La prima fregata al-Galala prima della partenza da La Spezia

Anche la seconda fregata multiruolo Fremm Bergamini è in procinto di raggiungere l’Egitto. Parte di un pacchetto da undici miliardi di euro in armi tra pattugliatori e caccia, la Emilio Bianchi (inizialmente destinata alla Marina italiana) lascia La Spezia per seguire la Spartaco Schergat, giunta ad Alessandria il 31 dicembre. COME LA SORELLA, anche questa fregata è stata ribattezzata dal regime egiziano: la prima ora si chiama al-Galala, nome delle montagne a Suez teatro di uno dei mega progetti infrastrutturali voluti del presidente al-Sisi e realizzati da imprese delle forze armate; la seconda prende il nome di Bernees, porto sul...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.