closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Se una circolare aggira la legge

Edilizia

Edilizia

Le leggi si applicano, non si interpretano. Accade invece spesso in Italia, che quando una legge piace poco, si ricorra ad una circolare interpretativa per lenirne gli effetti. E’ il caso della recente circolare a doppia firma del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti e del ministro per la Pubblica Amministrazione tesa a fornire chiarimenti interpretativi sugli effetti dell’articolo 10 del decreto-legge 16 luglio 2020, n.76, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 settembre 2020, n. 120, anche conosciuto come decreto semplificazioni. La norma in questione ha introdotto, fra le misure finalizzate alla semplificazione e all’accelerazione delle procedure amministrative per il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi