closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Se Minniti non si pente, facciamolo per lui

Libia. Dovremmo manifestare per la revoca degli accordi con la Libia, l’abolizione degli ignobili decreti in-sicurezza, e detrarre dalle tasse la cifra data a Libia e Turchia per praticare genocidi

Da diversi mesi sono la tutrice di una ragazza somala (una Minore Straniera Non Accompagnata) che a 13 anni ha dovuto lasciare la casa e la famiglia (il padre e il fratello erano stati uccisi dagli scherani di Al Shebab). Una ragazza somala in fuga per non essere costretta a sposare uno dei loro capi locali. Ci ha messo quasi un anno ad attraversare la Somalia, poi il Kenia, l’Uganda e il Sudan, prima di raggiungere, a 14 anni, la Libia. Era stata, insieme ad altri, avvicinata da trafficanti che promisero loro che li avrebbero portati in Libia a loro...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.