closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Se la Spagna rigetta le «pseudoterapie»

SCIENZA. Anche l'omeopatia all'interno del «Piano per la protezione della salute»

Tolleranza zero con le pseudoterapie mediche. Il governo spagnolo fa sul serio: con il suo «Piano per la protezione della salute contro le pseudoterapie», presentato la settimana scorsa dal ministro della scienza, l’astronauta Pedro Duque, e della ministra della salute, María Luisa Carcedo, punta a «definire e sviluppare azioni per proteggere in maniera integrale i cittadini dalle pseudoterapie». E questo perché «è obbligo delle autorità sanitarie difendere la salute come un diritto di base, fornendo ai cittadini informazioni veraci perché possano distinguere fra le prestazioni e le cure la cui efficacia terapeutica è stata dimostrata da quelle per cui ciò...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi