closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Se la politica è simulacro non c’è società possibile

Seconda repubblica. La «transizione italiana» ormai si fa costituente. Il paese in mezzo ai quattro punti cardinali è sofferente. Tra la via «ungherese» di Salvini e il «trasversalismo» di Grillo, la svolta «carismatica» di Renzi e la rotta «rappresentativa» della Cgil non c’è più alcuna continuità con il recente passato. Ogni argine è rotto. E la sofferenza dilaga

Negli ultimi mesi la politica italiana si è costellata di eventi che le hanno impresso un’accelerazione potente. Se non fosse che il termine è abusato, verrebbe da dire che siamo nel pieno di una fase costituente. Perché è tutto l’assetto dei rapporti tra politica e società che è in fibrillazione accelerata: al capolinea sono le forme di quel postfordismo italico fatto di capitalismo molecolare e concertazione con cui il paese ha gestito la sua lunga uscita dal fordismo e dal sistema dei partiti di massa cresciuti dentro la geopolitica dei blocchi. Il nodo dello scontro non è oggi tra le...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.