closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

«Se chiedi diritti scatta la sostituzione etnica»

Storie di sfruttamento nell’Agro Pontino. «Gli imprenditori senza scrupoli lasciano a casa i braccianti indiani e prendono i richiedenti asilo che non hanno bisogno di un letto perché stanno nei centri di accoglienza e quindi si possono pagare di meno». Un fenomeno in aumento esponenziale

La manifestazione dei braccianti indiani ieri a Latina

La manifestazione dei braccianti indiani ieri a Latina

«Abbiamo protestato e allora il padrone ci ha aumentato la paga da 4 a 5 euro, ma in busta ci sono sempre tre ore al giorno invece che dieci», racconta Sin Kamlgit che ha 55 anni e lavora a Sabaudia da 10 anni. «Da quando ci siamo iscritti alla Cgil ci guardano male: raccogliamo zucchine in condizioni più dure, ma almeno il contratto è rispettato», spiega Karampreet che di anni ne ha 25 ed è arrivato solo da un anno. Generazioni di indiani a confronto nella lotta per i diritti. Quasi nessuno parla un italiano fluente. Si riuniscono in gruppi,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.