closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Se Biden svolta verso il green

Ambiente Post Trump. Dopo il precipizio raggiunto da Trump, il piano della nuova amministrazione è ambizioso. Non mancano però segnali in controtendenza, come la nomina di Mr. Monsanto all’agricoltura. Rientro nei trattati internazionali, stop (di 60 giorni) a nuove estrazioni e scienza al centro

Una protesta ambientalista fuori dalla Casa Bianca

Una protesta ambientalista fuori dalla Casa Bianca

Dal primo giorno di insediamento il presidente Joe Biden e la vice presidente Kamala Harris hanno dimostrato di voler fare sul serio se si tratta di clima. Biden ha firmato un ordine esecutivo per rientrare nell’Accordo di Parigi sul clima, ha revocato il permesso federale all’oleodotto Keystone Xl e ha avviato un percorso – inevitabilmente molto lungo – per invertire quattro anni di rollback ambientali sotto l’amministrazione Trump. Gli Stati uniti, quindi, rientreranno nell’Accordo il 19 febbraio, 107 giorni dopo esserne usciti. Biden, poi, ha nominato Gina McCarthy, esperta dell’Agenzia di Protezione Ambientale (Epa) dell’epoca Obama, per guidare la politica...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.