closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Scuola

Scuola, ora il governo si scopre «pro-genitori» e «no gender»

In campagna elettorale. Dopo un intervento di Renzi il governo Gentiloni cambia idea: subito una legge per permettere agli under 14 di tornare a casa da soli. Varate le norme sull'educazione alle differenze, con una precisazione per evitare attacchi dalle destre e cattolici integralisti: "Non è ideologia no gender"

Contrordine. Gli studenti con meno di 14 anni potranno tornare a casa da soli. Le famiglie che lo permetteranno non saranno passibili di «abbandono di minore». Dal treno in giro per l’Italia Renzi ha fiutato un interesse elettorale nella polemica creata dalla circolare del Miur che recepisce una sentenza della Cassazione sull’obbligo dei genitori di prendere i figli under 14 all’uscita da scuola. E ieri su facebook - uno dei luoghi dove un’intervista della ministra dell’Istruzione Fedeli ha creato polemiche con i genitori - ha promesso un emendamento per «lasciare libera scelta alle famiglie». Subito dopo, la ministra Fedeli che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.