closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Scuola, il vero obiettivo è aumentare l’orario di lavoro

Sarà questione di settimane o mesi. Ormai è chiaro: l'aumento, per via legislativa, dell'orario di servizio dei docenti non fu uno svarione del governo Monti, ma è un’idea strategica del governo della larghe intese che dovrebbe trovare conferma nella prossima partita di rinnovo contrattuale. Cosa si vuol fare? Aumentare il servizio settimanale dei docenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado dalle attuali 18 ore alle tanto temute 24. E far saltare le due ore di programmazione di team che ci sono attualmente nella scuola primaria per riconvertirle a ore di insegnamento sulla classe. Pare che vari sottosegretari all’istruzione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi