closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Scuola

Scuola, il giallo degli altri precari da assumere

Giustizia. Caos dopo la sentenza della Corte di giustizia Ue: sono 15 mila oppure 100 mila in più? La prima tesi è sostenuta dal ministro dell’Istruzione Giannini, la seconda dai sindacati che contemplano anche il personale Ata escluso dalle 148 mila assunzioni previste nel piano Renzi

All’indomani della sentenza della Corte di Giustizia Europea a Lussemburgo sui precari della scuola, il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini si è mostrata sicura. A settembre 2015 si procederà all’assunzione di 148 mila insegnanti precari dalle sole graduatorie ad esaurimento e «nel 2016» ad un concorso per 40 mila persone. Tutti gli altri fuori. Per docenti precari e personale Ata con 36 mesi di servizio negli ultimi tre anni e un contratto a termine non cambia nulla. Con abilitazioni (Pas e Tfa), master e tanto altro potranno aspirare a un biglietto vincente alla lotteria. Non più di questo. E fuori soprattutto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.