closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Scuola

Scuola, è l’ora dello sciopero degli scrutini

Contro il Ddl Renzi-Giannini-Pd. Ieri fiaccolate in cento città contro la riforma del preside manager. Corteo e notte bianca a Roma, in piazza Farnese. Un paese contro il partito democratico. E lunedì, il giorno della direzione Pd al Nazareno, comincia l'agitazione più grande nella scuola dal 1988-89

In corteo ieri a Roma

In corteo ieri a Roma

Il corteo No Ddl scuola si sta posizionando sotto l’arco di Tito, direzione Circo Massimo. Ci sono circa 500 persone, con le bandiere dei sindacati Flc Cgil, Uil e Cisl Scuola, Gilda e Snals, i Cobas e i docenti precari autoconvocati. Arriveranno a piazza Farnese dove li aspetta una «Notte bianca» con un concerto di Andrea Rivera. Molti altri docenti hanno preferito recarsi nella piazza dell’ambasciata di Francia, per evitare i trentacinque gradi di un torrido pomeriggio romano e per ribadire la netta opposizione alla riforma aziendalista della scuola imposta dal Partito Democratico e dal suo capo Renzi. In piazza,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.