closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Scuola

Scrutini, è record di adesioni allo sciopero

Contro il Ddl Renzi-Giannini-Pd. Primi dati sull’adesione alla protesta contro la riforma del Pd. A Bologna si digiuna a staffetta fino al 13 giugno. Scoppia il caso sull’organico funzionale. Flc-Cgil: «Il Miur vuole anticipare una riforma che non è approvata». Ieri sera a Roma la protesta di cinquanta insegnanti alla direzione Pd al Nazareno bloccati dalla polizia

Lo sciopero della fame degli insegnanti che protestano contro il Ddl Renzi-Pd sulla scuola

Lo sciopero della fame degli insegnanti che protestano contro il Ddl Renzi-Pd sulla scuola

Per dare un'idea del clima che c'è sulla scuola, bisogna vedere questa immagine scattata ieri sera a Roma, nelle vicinanze della sede del Partito Democratico al Nazareno. Una cinquantina di insegnanti protestavano contro l'ex partitone del 41%, mentre era in corso la direzione che dovrebbe avere segnato la "pace"tra il presidente del Consiglio Renzi e le minoranze interne sulla scuola. Furoi un plotone di polizia a protezione del partito e del governo contro poche decine di "facinorosi". Un partito senza popolo, separato e che si difende - simbolicamente - contro una società che protesta. Eccola qui   Allo sciopero degli...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.