closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Scott, stile psichedelico per fare i conti con l’ultimo Raj

Scrittori da riscoprire. Nuova traduzione da Fazi per Il gioiello della corona, primo atto (1966) del Raj Quartet di Paul Scott: straniante diorama sull’India britannica, interroga gli inglesi della «swinging London»

Geraldine James (Sarah Layton) e Charles Dance (Guy Perron) nel serial televisivo The Jewel in the Crown, ITV, 1984, tratto da The Raj Quartet di Paul Scott

Geraldine James (Sarah Layton) e Charles Dance (Guy Perron) nel serial televisivo The Jewel in the Crown, ITV, 1984, tratto da The Raj Quartet di Paul Scott

In una mattina imprecisata dell’estate 1966, quella in cui l’Inghilterra vince la Coppa del mondo battendo la Germania e i Beatles pubblicano Revolver, due uomini viaggiano seduti l’uno di fronte all’altro in un vagone della metropolitana. Uno dei due legge un libro, l’altro lo osserva con intenzione. La città è Londra e la linea è la Central. Il libro, uscito da Heinemann il 17 luglio, è un grosso romanzo intitolato The Jewel in the Crown. Entrambi scendono a Chancery Lane e prendono la scala mobile. Il lettore sale per primo, l’altro sullo scalino dietro. Racconterà più o meno un anno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi