closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Scontro sulla Libia. È la linea di Minniti ma il Pd non la vota più

Motovendette. Sì al regalo di 12 motovedette alla marina di Serraj. Lega e M5S: «C’è discontinuità con il governo Gentiloni». Ostruzionismo dem. Bagarre in aula, le contraddizioni fra verdi e gialli oscurano il fatto che al senato il partito di Renzi ha detto sì. Magi (+Europa): la Libia non ha firmato la Convenzione di Ginevra; è un paese senza diritti anche per i libici e in cui avvengono, afferma l’Onu, ’orrori inimmaginabili’

Ma la cessione di dodici motovedette - dieci della Guardia costiera e due della Finanza - alla Guardia costiera libica in ottemperanza al Memorandum firmato nel 2017 fra l’allora premier italiano Gentiloni e quello libico Sarraj è in «continuità» con le scelte del governo dem, e quindi il governo legastellato oggi sostiene a spada tratta un provvedimento del Pd?, oppure è una scelta in «discontinuità» con i governi precedenti «perché è cambiato tutto il contesto» (Piero Fassino) e quindi il Pd ha ragione a non votarlo, pur - attenzione - avendolo già votato convintamente al senato? SUL FILO DELLA SURREALTÀ...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.