closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Scontro sulla giustizia fino all’ultimo emendamento

Maggioranza. Oltre 700 proposte di modifica al disegno di legge delega Bonafede che riforma il processo penale. Centrodestra con Iv e Cambiamo e Pd e 5 Stelle e Leu tirano in direzioni opposte. Lunedì il tavolo tecnico con la ministra Cartabia tenterà una prima, difficile mediazione

Marta Cartabia

Marta Cartabia

La commissione tecnica nominata dalla ministra Cartabia per provare a uscire dal ginepraio della riforma del processo penale aspettava gli emendamenti dei partiti di maggioranza per leggervi un segnale politico su quale direzione prendere. Ieri con la chiusura dei termini (più volte rinviati) e il deposito di ben 718 emendamenti in commissione alla camera - l’80% del centrodestra (contando anche i 96 di Fratelli d’Italia, forza di opposizione) e il 20% di 5 Stelle, Pd e Leu - quel segnale è arrivato. Ed è un annuncio di battaglia interna alla maggioranza, visto che praticamente tutti i temi si tira in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.