closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Scontri in Sri Lanka, è stato di emergenza

Asia. Due giorni di violenze a Kandy tra estremisti buddisti e musulmani, il governo teme un'escalation nel Paese che vede attive organizzazioni estremiste capeggiate da monaci ultranazionalisti

Le forze speciali dispiegate a Kandy dopo gli scontri

Le forze speciali dispiegate a Kandy dopo gli scontri

Lo spettro di nuove tensioni tra gruppi religiosi torna sullo Sri Lanka, la «lacrima dell’Oceano indiano»: lunedì le autorità hanno imposto il coprifuoco a Kandy, capitale del distretto centrale dove si sono verificati gravi incidenti tra estremisti buddisti e musulmani. Fortunatamente senza vittime. La polizia, sostengono alcune fonti, avrebbe agito tardivamente durante i due giorni di scontri, sebbene sui social fossero stati diffusi gli appuntamenti dei buddisti radicali, poi sfociati in violenze e incendi contro moschee e negozi. Ieri però il governo ha deciso di estendere a tutto il Paese lo stato di emergenza, una misura estrema che restituisce il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.