closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Scontri al porto di Trieste, scene da guerriglia urbana

No green pass. In migliaia al sit-in di piazza Unità d’Italia. Un gruppo tenta di bloccare il varco 4, la polizia li sgombera con lacrimogeni e idranti. A sera sulla banchina sventola il tricolore, ci sono anche Casa Pound e Forza Nuova

Triste, le cariche della polizia al molo 4 e il sit-in in piazza Unità d’Italia

Triste, le cariche della polizia al molo 4 e il sit-in in piazza Unità d’Italia

Il porto è tutto libero, fine del presidio, tutto sgomberato se pur con idranti e lacrimogeni. E invece no perché, dopo una mattina difficilissima, a sera si riaccendono cento micce e una massa di duemila persone resta in piazza in una situazione come sospesa. Gruppetti di dimostranti continuano a raggiungere i varchi del porto per tentare di bloccarli. Compaiono improvvisamente gruppi di giovani con il passamontagna calato sul volto, un fitto lancio di bottiglie contro la polizia in assetto antisommossa, un avanzare e ritirarsi da guerriglia urbana lungo il viale che costeggia una parte del porto, in mezzo ai condomini...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.