closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Scuola

Scomodo, l’informazione «slow» dei liceali romani è un mensile autofinanziato

Giornalismo. Un magazine di approfondimento, rigorosamente su carta, con una redazione di 200 studenti in tutta la metropoli: "Non siamo apriori contro la rete che può essere utile e rivoluzionaria. Abbiamo bisogno di approfondimento e inchieste per spiegare il mondo che cambia". "La nostra militanza culturale in una città-deserto"

Leggi Scomodo

Leggi Scomodo

La copertina è di ZeroCalcare: uno studente assorbito dalla lettura del nuovo mensile dei liceali romani «Scomodo» trascinato da due poliziotti. «Scomodo» non è solo una rivista di inchiesta e approfondimenti, di racconto e passioni musicali, vecchie e nuove, ma un esperimento di massa. È un esperimento di massa. La sua redazione è composta da quasi 200 studenti-redattori. Lo si potrebbe definire un giornale-comunità. È stato ideato da Adriano Cava, Tommaso Salaroli e Edoardo Bucci e, considerati i numeri, ha prodotto un entusiasmo contagioso. Migliaia le copie stampate, costo 4 mila euro. Una somma raccolta nella prima «notte scomoda» organizzata...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.