closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Sciopero Amazon riuscito: «Adesione media del 75%»

Successo per la protesta della «filiera» di Filt Cgil, Fit Cisl e Uilt: picco del 90% fra i corrieri. Presidi davanti ai grandi hub, alla sede nazionale di Milano e a Genova: «Vogliamo ritmi più umani»

Un presidio durante lo sciopero Amazon

Un presidio durante lo sciopero Amazon

Il primo sciopero di filiera Amazon al mondo è stato un successo. Adesione media del 70-75%, con punte del 90%. Meglio al Nord e fra i driver con la stessa Amazon Italia costretta a riconoscere un’adesione doppia fra i corrieri (nessuno dei quali è dipendente diretto) rispetto ai dipendenti dei magazzini, seppur stimata nel 20% contro il 10%. SE SINDACATO SIGNIFICA «insieme per la giustizia», ieri Filt Cgil, Fit Cisl e Uilt hanno fatto un mezzo capolavoro di ritorno alle origini riunendo le lotte dei 40 mila addetti che in Italia sono accomunati dal fatto di arricchire sempre più il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi