closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Sciopero a Hollywood: il sindacato annuncia l’ultimatum

Cinema. Se entro lunedì non verrà raggiunto un accordo con gli studios, i membri dello Iatse incroceranno le braccia

Il sindacato che rappresenta i lavoratori del cinema ha notificato ieri il proprio ultimatum: se non verrà raggiunto un accordo con gli studios, i 60000 membri dello IATSE (International alliance of theatrical stage employees) incroceranno le braccia da lunedì prossimo. Lo sciopero rappresenterebbe la maggiore azione sindacale messa in atto nell’industria dell’intrattenimento da oltre un decennio e potrebbe determinare lo stop di tutte le produzioni di film e serie tv sui set in cui è in vigore il contratto scaduto già il 31 luglio e poi prorogato fino a settembre. Rimangono quattro giorni utili per trovare un accordo su durata...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.