closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

«Scioperiamo contro il progetto liberista di un’Argentina in mano alla finanza»

Intervista. Parla la deputata e attivista Victoria Analía Donda Pérez: «Sarà una prova di forza perché è stato convocato da una molteplicità di attori sociali e politici. L’opinione maggioritaria nel paese è di contrarietà alle scelte del governo che stanno generando sempre più povertà»

Victoria Analía Donda Pérez

Victoria Analía Donda Pérez

In Argentina il tempo della crisi economica non è stato dimenticato e oggi nuovamente batte prepotentemente alle porte. La presidenza Macrì, segnata in maniera inequivocabile dai peggiori interessi neo-liberali, sta facendo di nuovo sprofondare il paese nel baratro. La svalutazione del peso (oggi vale la metà dello scorso anno), l’intervento del Fondo monetario internazionale, un prestito miliardario e le misure di austerità varate dal governo non sono che gli ultimi passi di una storia che pare riportarci all’inizio dei 2000. Oggi, 25 settembre, il paese si fermerà per uno sciopero generale e per manifestazioni che si prevedono enormi. È prevista...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.