closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Sciagura di Roma, per una vera cultura della responsabilità

Fuoriluogo. La tragedia di Corso Francia avrebbe potuto fare chiarezza sull’annoso problema della attendibilità dei test effettuati ai guidatori e a alcune categorie di lavoratori; spiegare che tali test non certificano il consumo di droghe in prossimità della guida o del turno di lavoro, ma solo la presenza nelle urine dei metaboliti delle diverse sostanze, anche se consumate molti giorni prima

La notte del 22 dicembre, una vettura condotta dal ventenne Pietro Genovese investe e uccide due sedicenni, Gaia Von Freymann e Camilla Romagnoli, intente a traversare Corso Francia venti minuti dopo la mezzanotte. Una tragedia inesprimibile, almeno tre famiglie precipitate in un dolore immenso. Una sciagura con tali caratteristiche, a poche ore dal Natale, non poteva non coinvolgere emotivamente gli italiani in procinto di festeggiare: quello che è interessante registrare è che, ancora una volta, buona parte del mondo dei media e della politica non ha perso l’occasione per attribuire colpe a casaccio e per imbastire una stanca retorica moralistica,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.