closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Schiaffo a Macron, la condanna è unanime

Francia. Il capo dell’Eliseo vittima di un gesto violento da parte di un uomo. Nessuna giustificazione

Un frame del video

Un frame del video

La violenza fisica fa irruzione nella politica anche al più alto livello, a una decina di giorni dalle elezioni regionali e dipartimentali, mentre è già partita la campagna per le presidenziali della primavera 2022. Emmanuel Macron, in visita nel dipartimento della Drôme (sud-est), dopo essersi avvicinato a un gruppo di cittadini raggruppati al di là di una barriera, ha ricevuto uno schiaffo da un individuo che ha aggiunto al suo gesto uno slogan di estrema destra monarchica: «Monjoie! Saint-Denis! abbasso la macronia» (è un grido d’armi che risale alla dinastia capetingia, all’XI-XII secolo, monjoie è una stele che indicava la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi