closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Scheiwiller, da nonno Wildt al timbro di pane

A Roma, Gnam, la mostra "Vanni Scheiwiller e l’arte". Giuseppe Appella racconta il rapporto dell’editore con l’arte figurativa: l’imprinting è milanese; Melotti il suo ideale, fra rigore e gioco; il libro d’artista una divorante passione

Vanni Scheiwiller, Milano1987

Vanni Scheiwiller, Milano1987

Nessuno meglio di Giuseppe Appella poteva stringere in una mostra l’esperienza nelle arti figurative di Vanni Scheiwiller. Dell’«editore di scorta» egli è stato amico e sodale, all’insegna del pesce d’oro si è svolta una parte della sua attività di critico e anche, con La Cometa, di editore. La mostra alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna – Vanni Scheiwiller e l’arte da Wildt a Melotti, fino al 19 gennaio – si compone di quattro stanze e un camminamento in cui viene a condensarsi lo spirito di un’esperienza multipla, eventualmente eclettica nel senso di disponibilità mercuriale all’incontro. Alle spalle della militanza figurativa di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.