closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Schegge da una distopica Taranto nel post-apocalittico «Mondocane»

Venezia 78. L’esordio alla regia Alessandro Celli alla Settimana della Critica. Protagonista Alessandro Borghi fra fabbriche tossiche, amicizie e vite perdute

Alessandro Borghi in «Mondocane»

Alessandro Borghi in «Mondocane»

Più stratificato di quanto si potesse pensare, pur in alcuni inciampi fisiologici; anzi ibrido, necessariamente spurio, tra industria e realismo, film di genere e antropologia, film di formazione e politica in senso ampio, esistenziale, ecosistemico; ruvido ed emotivo, Mondocane (già nelle sale) è il primo film in concorso alla Settimana della Critica, che si preannuncia quantomeno attraente, sfolgorante, a fronte di una gamma variegata di registri linguistici, temi, complessioni dentro quel microcosmo che è la Sala Perla. VIGE L’EGIDA di Matteo Rovere (in veste di produttore), che insieme a Sibilia è divenuto ormai un marchio riconoscibile (e di una certa...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.