closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Scatti incrociati sulle strade di Tehran

Fotografia. Ai Rencontres de Arles (visitabili fino al 24 settembre), l'importante focus dedicato all'Iran con una nutrita schiera di fotografi e fotografe, tra cui Newsha Tavakolian, Gohar Dashti, Ghadirian, Kiarostami

«In Iran il nuovo linguaggio poetico è la fotografia», spiega Newsha Tavakolian in veste di co-curatrice (insieme a Anahita Ghabaian Etehadieh che nel 2001 ha creato la Silk Road Gallery, prima galleria di fotografia in Iran) della mostra Iran. Année 38. La fotografia iraniana contemporanea dopo la Rivoluzione del 1979, ospitata nell’Église Sainte-Anne, cuore del circuito dei Rencontres de la Photographie Arles 2017 (fino al 24 settembre). Una mostra complessa e ambiziosa che offre interessanti sguardi sul paese, sulla sua popolazione e sull’affermazione della fotografia come arte visiva, in relazione ai cambiamenti socio-politici, economici e ambientali dell’Iran. Anche attraverso la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.