closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Scampia, 800 rom lasciati senza luce

Napoli. Oggi corteo di protesta, in attesa di un incontro con il prefetto sull'emergenza abitativa

Mercoledì pomeriggio un blitz delle forze dell’ordine ha tagliato la corrente elettrica in tutta l’area di via Cupa Perillo, a Scampia, dove vivono circa 800 rom, quasi la metà bambini e minori. Il taglio è avvenuto senza alcun preavviso e non è la prima volta: il campo è abusivo e dalla primavera dell’anno scorso gli interventi si ripetono quasi a scadenza regolare, all’inizio veniva staccata persino l’acqua. Il solo risultato è rendere le condizioni di vita sempre più difficili e persino più pericolose. Gli allacci abusivi, col tempo, vengono ripristinati, nel frattempo ci si arrangia: per cucinare e scaldarsi si...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi