closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Satira contro la finzione Daesh

Stato Islamico. I cartoon smontano l’Isis leaks: fumettisti iracheni svelano il vero «Stato» islamico nel sito di Daaafish. la più azzeccata risposta ai cosiddetti “Isis leaks”, 24 pagine in cui il “califfo” mette nero su bianco obiettivi e strategie per la fondazione di un vero Stato

Le porte incantate dell'Isis sono un misero pannello che nasconde una realtà di conflitto

Le porte incantate dell'Isis sono un misero pannello che nasconde una realtà di conflitto

Come ti smonto Daesh? Dipende da come si guarda allo Stato Islamico: con terrore o con l’ironia che contraddistingue il popolo arabo. E il temibile miliziano vestito di nero e armato fino ai denti si trasforma in un uomo basso, ripiegato su se stesso, debole perché deboli sono l’ideologia faziosa che lo muove e la capacità di farsi Stato. A sfidare il sedicente califfato da 8 mesi sono i fumettisti iracheni ideatori di Daaafish. Chiaro richiamo al nome Daesh, ma dal significato simbolico opposto: “sgonfiare, smontare”. Daesh va smontato: è l’obiettivo dietro le vignette satiriche che spopolano in Medio Oriente...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.