closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Europa

Sassoli: europarlamento, il 26 marzo si vota a distanza

Bruxelles. La sessione plenaria straordinaria discuterà delle misure comuni per la crisi coronavirs

David Sassoli, presidente dell'europarlamento

David Sassoli, presidente dell'europarlamento

Uno scambio informale con i gruppi politici ha portato al sì, con procedura scritta, della proposta del presidente Sassoli. Dunque la sessione straordinaria dell’europarlamento, il 26 marzo a Bruxelles, adotterà «misure specifiche per garantire che il voto possa essere organizzato anche a distanza». Come ancora non è chiaro, ma a Bruxelles si discute quello che anche in Italia è considerato uno scoglio inaggirabile. Delicato l’ordine del giorno: l’investimento che metterà a disposizione degli Stati 37 miliardi di fondi di coesione; una proposta per estendere il Fondo di solidarietà dell’Ue alle emergenze sanitarie; lo stop ai ‘voli fantasma’ causati dall’epidemia.


La nostra rivoluzione.

In questi giorni di emergenza abbiamo deciso di abbassare il paywall rendendo il nostro sito aperto, gratuito e accessibile a tutti.
Non avremmo potuto farlo da soli: migliaia di lettori ogni giorno sostengono il manifesto acquistandolo in edicola o abbonandosi on line.

Oltre al giornale di oggi, stiamo lavorando anche a quello del futuro.

Nel 2021 compiremo i 50 anni in edicola e vogliamo far crescere insieme questo esperimento unico di informazione libera, critica e autofinanziata dai lettori.

Vogliamo un sito grande, che rispetti la privacy e metta al centro i lettori. Un sito coinvolgente e partecipato, dove sia possibile informarsi liberamente e “formarsi” come comunità.

Vuoi partecipare alla costruzione del nuovo manifesto?

ACQUISTA L’ABBONAMENTO DIGITALE SPECIALE
3 SETTIMANE A 10 €

entrerai nella “comunità dei lettori” che lavoreranno con noi per disegnare il giornale del futuro

ABBONATI
Scegli una diversa formula di abbonamento | Scopri la campagna