closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Sardegna a fuoco, divampa anche la Gallura

Emergenza estiva. Solo in serata il calo del vento di Maestrale ha dato una parziale tregua della devastazione

Canadair in azione in Sardegna

Canadair in azione in Sardegna

Sardegna devastata dagli incendi. Tra giovedì scorso e ieri quasi tremila ettari di bosco e di macchia mediterranea sono andati in fumo. Le fiamme - favorite dalle temperature alte (38-40 gradi), dalla siccità e dal vento di Maestrale che soffia da qualche giorno su tutta l’isola - hanno colpito in particolare la Gallura e l’Ogliastra. In Gallura il centro che ha subito danni maggiori è San Teodoro, sulla costa al confine con il Nuorese. Nella mattinata di giovedì un fronte di incendio ampio diversi chilometri è partito dalla collina di Sa Rena per arrivare sino ai villaggi turistici, in questo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.