closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Sanzioni russe alla Turchia

Ai ferri corti. La Russia minaccia l’embargo economico contro Ankara e schiera in Siria il sistema anti-missilistico S-400: «Risponderemo a nuovi attacchi». Stop alle importazioni . Diffuso l’audio di avvertimento ai piloti del Su-24 abbattuto. Erdogan fa arrestare il direttore di «Cumhuriyet»: ha rivelato i legami turchi con l’Isis

Il presidente turco Erdogan

Il presidente turco Erdogan

L’abbattimento del caccia russo al confine tra Turchia e Siria ha scosso non poco le relazioni politiche, economiche e diplomatiche tra Ankara e Mosca. Le autorità turche, con il sostegno della Nato, continuano a difendere il loro operato «conforme alle regole d’ingaggio». L’esercito di Ankara ha reso pubblica una serie di audio che proverebbe gli avvertimenti ai piloti russi prima dell’attacco degli F-16 turchi. Uno dei due piloti è morto nell’abbattimento di martedì, un secondo militare sarebbe stato salvato da un’incursione di forze filo-governative siriane ed esercito russo. Per il quotidiano siriano al-Watan, all’operazione avrebbe preso parte una «unità dei...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi