closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Santoro, il caso Moro e la candidatura al Cda Rai

Televisione. Il conduttore presenta il nuovo ciclo di «M», il docudrama in quattro serate, al via il 10 maggio in prima serata su Rai3. E poi l'annuncio «provocazione»

Michele Santoro

Michele Santoro

Nuova serie per M di Michele Santoro, il docudrama in quattro serate che mescola storia, giornalismo e teatro, tutta incentrata questa volta sul caso Moro attraverso i ritratti di: Giuliano Andreotti, Enrico Berlinguer, Tommaso Buscetta e Licio Gelli, al via il 10 maggio in prima serata su Rai3.  Ci sono - ha spiegato lo stesso Santoro durante la presentazione anche: «Elementi completamente inediti, emersi dalle indagini agli atti della commissione parlamentare d'inchiesta sul rapimento e sulla morte di Aldo Moro e trasmessi alla Procura di Roma». I protagonisti rivivranno con le loro parole ma nell'interpretazione di altrettanti attori: rispettivamente Remo Girone,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi