closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Santa Patrizia alter ego di San Gennaro

Antropologia. Alla scoperta della simbologia dello scioglimento del sangue e di un rito

chiostro del monastero di S. Gregorio Armeno

chiostro del monastero di S. Gregorio Armeno

Nel 1632 Jean-Jacques Bouchard ha definito Napoli ‘Urbs sanguinum’, ovvero la ‘città dei sangui’, rimanendo esterrefatto di fronte alle infinite reliquie di martiri cristiani accuratamente conservate in città nel chiuso dei conventi o delle residenze private. Come un filo di Arianna, la geografia del sangue lega diversi tempi e culture che compongono la storia napoletana e la sua geologica stratificazione, dove il corpo e il sangue, i rimandi più arcaici, sono ancora presenti. Sebbene il miracolo dello scioglimento del sangue s’identifichi con san Gennaro, altre sante e santi compiono lo stesso prodigio. In primis santa Patrizia, il cui sangue si...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.