closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

«Sanremo senza pubblico» e Amadeus pensa alle dimissioni

Eventi. Dopo il tweet di Franceschini il festival è in tempesta, ma la vera questione è l’apertura di cinema, teatri e musei

Amadeus

Amadeus

«Il teatro Ariston di Sanremo è un teatro come tutti gli altri e quindi, come ha chiarito il ministro Speranza, il pubblico pagante, gratuito o di figuranti, potrà tornare solo quando le norme lo consentiranno per tutti i teatri e i cinema. Speriamo il prima possibile». Il tweet mattutino di Dario Franceschini, è un macigno scagliato contro la Rai e l’organizzazione del festival che ha da tempo messo in moto la macchina organizzativa che consenta lo svolgimento in sicurezza - dal 2 al 6 marzo - della settantunesima edizione del festival dei fiori. MA LA DICHIARAZIONE del ministro della cultura...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi