closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Sandokan e gli Assassini

La setta. Riferimenti culturali e letterari, storia, rituali e e leggenda dei Thug, devoti alla Dea Kali

L'assassinio di Nizam Al-Mulk, miniatura persiana, Palazzo Topkapi, Istanbul

L'assassinio di Nizam Al-Mulk, miniatura persiana, Palazzo Topkapi, Istanbul

«Sandokan, udendo quel grido che era echeggiato in direzione del fiumicello, si era slanciato verso quella parte con velocità fulminea, seguito tosto da Yanez e da Tremal-Naik... Presso la riva cinque uomini semi-nudi, colla testa coperta da un piccolo turbante giallo, stavano trascinando fra le erbe, mediante una corda, qualche cosa che si dibatteva e che Sandokan sul colpo non poté comprendere che cosa potesse essere, essendo i kalam piuttosto alti. Avendo però poco prima udito quel grido: «Aiuto, mi strozzano!», era più probabile che si trattasse d’una povera creatura umana che d’un capo di selvaggina preso al laccio. Senza...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi