closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Samaras fa un po’ il colonnello

Grecia. La polizia attacca i manifestanti che commemorano la rivolta del Politecnico del 1973. In piazza c’era anche la bandiera che sventolava all’università quel 17 novembre

Gli studenti in piazza lunedì scorso a Atene

Gli studenti in piazza lunedì scorso a Atene

Mentre prosegue uno strano braccio di ferro tra il governo di coalizione e la troika (Fmi, Ue, Bce) per arrivare a un nuovo accordo prima della riunione dell’Eurogruppo dell’8 dicembre, dove è in ballo la linea di sostegno precauzionale ad Atene, il premier Antonis Samaras preferisce ancora una volta mostrare i muscoli a chi continua a manifestare contro le politiche di austerità, e quindi alla maggioranza dei greci. La capitale greca, ma anche Salonicco, Patrasso, Volos erano blindate lunedi scorso in vista delle tradizionali celebrazioni nell’anniversario della rivolta del Politecnico di Atene del 17 novembre 1973 contro il regime dei...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.