closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'inchiesta

Salvini torna a Rosarno. Sul carroccio del vincitore

Calabria. La Lega al Sud

Lavoratori immigrati a Rosarno

Lavoratori immigrati a Rosarno

Il senatore Matteo Salvini è stato eletto in Calabria. Beffa tra le beffe ed effetto del flipper del Rosatellum in caso di pluricandidature nel proporzionale. Qui nella punta dello Stivale, dove i leghisti non avevano mai messo piede sinora, il nuovo Carroccio avanza a vele spiegate: 9,5%. Poco in confronto alla media nazionale, tanto perché è  un esordio. Lui, il neosenatore, lo sa e mena vanto. Non a caso ha scelto proprio la Calabria come prima tappa del suo rally postvoto. E non in un posto qualunque, ma a Rosarno, teatro della rivolta dei migranti nel 2010, luogo di ghetti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.