closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Salvini: «Non abbiamo bisogno del perdono del papa»

Accoglienza. Il segretario leghista non si fa intenerire nemmeno dalle parole di Bergoglio

Papa Bergoglio

Papa Bergoglio

Papa Francesco non lo aveva nominato, ma Matteo Salvini evidentemente si è sentito chiamato in causa se ha avuto la necessità di rispondere per le rime dai microfoni di Radio Padania. «Preghiamo per tanti fratelli e sorelle che cercano rifugio lontano dalla loro terra, che cercano una casa dove poter vivere senza timore, perché siano sempre rispettati nella loro dignità», ha detto ieri mattina papa Bergoglio in piazza San Pietro, al termine dell’udienza del mercoledì, ricordando che sabato sarà la Giornata mondiale del rifugiato. «Incoraggio l’opera di quanti portano loro un aiuto – ha proseguito il papa – e auspico...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.