closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Salvini frena Draghi Governo avanti solo a piccoli pass

Pass falso. La Lega vota di nuovo con FdI e minaccia di astenersi alla camera. Rinviata l’estensione della carta verde a tutti i lavoratori

Mario Draghi

Mario Draghi

Matteo Salvini attacca e almeno un obiettivo momentaneo lo incassa. La corsa del Green pass obbligatorio nei luoghi di lavoro si è fermata ieri mattina, dopo un colloquio fra il leader della Lega e Mario Draghi, proprio mentre alla Camera i leghisti rimettevano in scena, raddoppiandolo, il dissenso del giorno precedente: voto a favore di due emendamenti, uno di Alternativa, l’altro di FdI, per eliminare l’obbligo del lasciapassare sanitario tra i 12 e i 18 anni. Gli emendamenti sono stati respinti ma il segnale politico era chiaro e per rincarare la Lega minacciava l’astensione nel voto finale sul provvedimento e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.