closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Salvini e Meloni preferiscono ancora Trump

La faccia tosta a destra. Il presidente degli Stati Uniti ha istigato i suoi seguaci a prendere d'assalto il Parlamento per impedire la certificazione della vittoria del suo avversario Biden, cosa che hanno fatto. Negli scontri ci sono stati cinque morti. Il Presidente degli Stati Uniti è dunque responsabile di istigazione a delinquere

I fan di Trump fanno irruzione a Capitol Hill

I fan di Trump fanno irruzione a Capitol Hill

Vogliamo dire le cose in modo semplice e chiaro? Il presidente degli Stati Uniti ha istigato i suoi seguaci a prendere d'assalto il Parlamento per impedire la certificazione della vittoria del suo avversario Biden, cosa che hanno fatto. Negli scontri ci sono stati cinque morti. Il Presidente degli Stati Uniti è dunque responsabile di istigazione a delinquere, ha messo in atto un progetto sovversivo dichiarato e ha sulla coscienza questi cinque morti. Non basta. Secondo le informazioni fornite per primo da un giornalista serio come Antonio Di Bella, tra i dimostranti c'erano molti poliziotti di Stati come California, New Hampshire...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.