closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

SaGa Coffee, il presidio è un successo e «convince» Bonaccini

Crisi Aziendali. Tavolo alla Regione Emilia-Romagna che chiede all'azienda di ritirare la chiusura. Il presidente dem: una vergogna, il governo faccia il decreto antidelocalizzazioni

Il presidio delle lavoratrici della SaGa coffee di Gaggio Montano (Bologna)

Il presidio delle lavoratrici della SaGa coffee di Gaggio Montano (Bologna)

Ottimo successo per il presidio sotto la Regione Emilia-Romagna durante l’incontro per la vertenza Saga Coffee con la multinazionale bergamasca Evoca che ha annunciato la chiusura a Gaggio Montano (Bologna) con 220 posti di lavoro, 80% donne. Mentre l’assessore Vincenzo Colla ha richiesto all’azienda di ripresentarsi il 23 novembre «con soluzioni alternative e un progetto di rilancio», i lavoratori hanno avuto la solidarietà del presidente Stefano Bonaccini: «Questa chiusura immotivata è una cosa indegna e indecente, il governo, come aveva annunciato ma non ha ancora fatto, deve prendere un provvedimento contro le delocalizzazioni». Per la Fiom e la Fim «siamo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.