closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Ryley Walker, l’incantatore

Musica. Il songwriter che arriva dall'Illinois ha fatto tappa al Monk di Roma dove ha presentato i frutti del terzo impegno discografico Golden Sings That Have Been Sung

Ryley Walker

Ryley Walker

Se Ryley Walker è un hipster di certo non lo sembra. Non si muove con la flemma consapevole del modaiolo, non ne ha l’aplomb e le movenze. Sale sul palchetto del Monk all’aperto con una camicia scozzese a quadri, bofonchia la sua emozione per essere a Roma, commenta perplesso le urla che arrivano da un campo di calcetto limitrofo e che quasi superano il livello del suo microfono e poi inizia a suonare. È tutto solo in questo minitour italiano: lui, la voce e la chitarra. È da quest’ultima che parte la costruzione del suo piccolo castello di giochi nel...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.