closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Russia, il documentario cancellato dopo le minacce anti-Lgbt

Cinema. «Silent Voice» di Reka Valerik è stato rimosso dalla programmazione del festival moscovita Artdocfest

«A causa delle circostanze» il documentario Silent Voice di Reka Valerik - che ha debuttato nella selezione di Idfa 2020 - è stato rimosso dalla programmazione del Festival del documentario Artdocfest a Mosca, ha scritto su Facebook il direttore dell’evento Vitaly Mansky. Il Festival è stato invece interamente cancellato a San Pietroburgo, dove si tengono le proiezioni parallelamente a Mosca. Le «circostanze» citate dal regista sono le minacce ricevute a causa del film, che racconta la «nuova vita» di un atleta ceceno di Mma (arti marziali miste) trasferitosi in Belgio per sfuggire alle persecuzioni contro gli omosessuali in Cecenia. A...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.